Gio, 7 Lug, 2022

L'indimenticabile lezione di vita di Virginia

casellecena1

 Sabato sera spettacolo al Palatenda

Consegnati i riconoscimenti a tutti coloro che hanno reso la città viva durante il lockdown

na.ber./cri.crav.

Il Covid e l'emergenza sanitaria non femano il desiderio di comunità. Sabato sera Caselle ha mandato in  scena la "Sina dle quat Cà"  con una mise en place rosso-nera, una cena che ha avuto un unico obiettivo: tornare a stare insieme.

Clou della serata è stato lo spettacolo di danza messo in scena da Virginia Di Carlo, la ragazza con tetraparesi che con  grande forza di volontà e determinazione non solo è riuscita a camminare contro ogni previsione medica, ma perfino a ballare. La ragazza di cui tutta Italia in questi giorni sta parlando come esempio di come da sempre "volere sia potere".

Ad organizzare l'evento è stato il Lions Club Caselle Airport che ha voluto regalare alla città, dopo il lockdown, un messaggio di speranza, un esempio di coraggio.

                                                                                  

Durante la serata che ha visto l'esibizione non solo di Virginia ma anche di alcuni allievi della scuola "Special Angels" sono stati consegnati dall'assessora Angela Grimaldi alcuni riconoscimenti a tutti coloro che durante il lockdown si sono prodigati per animare la pagina Fb "Caselle a Casa tua". Un'idea vincente per non lasciare mai solo nessuno nei lunghi giorni di isolamento domestico.

Il riconoscimento - una pergamenna di ringraziamento con la bellissima e significativa frase di Sofocle "L'opera più bella è essere utile al prossimo" - è stata consegnata dall'assessora Angela Grimaldi, al parroco don Claudio che ha intrattenuto i fedeli con brani del Vangelo; al sindaco Luca Baracco; ad Enzo Battiato della Commissione Pari Opportunità; a Cesare Bardella, gestore della piscina comunale; ai medici di base per il gran lavoro svolto - Renato Turra, Maria Rosa Bocca, Anna Maria Campisi, Stefano Dinatale, Lucia Levore, Salvatore Pignataro, Chiara Sanfilippo Ceraso, Fortunata Zavatteri - alla band Five Hundred per le loro canzoni; e ancora a Marco Frignani, Daniela Siccardi, Giuliana Vormola, Claudio Merola, Vincenzo Maita, Sara Sapone, Giusy Chieregatti, Elena Ruzza, Matteo Cantamessa, Enrico Pio Loco, Mattia Contin, la Uisp, , l'Oratorio, Andrea Borello, la filarmonica La Novella e la l'associazione teatrale NonSoloImprovvisando.

A tutti loro va il ringraziamento non solo del Comune, ma dell'intera cittadinanza per il tempo che ci hanno dedicato e l'amore che ci hanno messo. Sono queste le cose che fanno grande una città!

{Loadgallery_wd gallery_type=thumbnails theme_id=1 gallery_id=281 sort_by=order order_by=asc show_search_box=0 search_box_width=180 image_column_number=5 images_per_page=30 image_title=none image_enable_page=1 thumb_width=180 thumb_height=90 thumb_click_action=undefined thumb_link_target=undefined popup_fullscreen=0 popup_autoplay=0 popup_width=800 popup_height=500 popup_type=fade popup_interval=5 popup_enable_filmstrip=1 popup_filmstrip_height=70 popup_enable_ctrl_btn=1 popup_enable_fullscreen=1 popup_enable_info=1 popup_info_always_show=0 popup_enable_rate=0 popup_enable_comment=1 popup_hit_counter=0 popup_enable_facebook=1 popup_enable_twitter=1 popup_enable_google=1 popup_enable_pinterest=0 popup_enable_tumblr=0 watermark_type=none watermark_link=

 

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703