Sab, 25 Giu, 2022

Un serpentone di 700 ragazzi per le vie di Caselle per ribadire l'importanza della legalità

E ricordare, ovviamente il giudice Giovanni Falcone, a 30 anni dall'attentanto che gli costò la vita

Sono stati loro i protagonisti della mattinata odierna. Sono stati i ragazzi dell'Istituto Comprensivo che con i loro cartelloni e le loro voci hanno colorato di speranza il futuro.

700 ragazzi dalla scuola primaria alla media con un unico obiettivo: ricordare il questo lunedì 23 maggio, Giovanni Falcone, il giudice ucciso dalla mafia 30 anni fa insieme alla moglie Francesca Morvillo e alla sua scorta e acon un po' di anticipo anche Paolo Borsellino, vittima con la sua scorta della strage in via D'Amelio il 19 luglio 1992, esattamente due mesi dopo e far sentire la loro voce a favore della legalità come unica via possibile di convivenza civile, sviluppo economico e sociale.

Il corteo, guidato dalla mini sindaca Paola Simoniello, dalla dirigete scolastica Giuseppa Muscato e dall'assessora, Erica Santoro ha preso avvio dal plesso di piazza Resistenza per raggiungere poi la succursale di strada Salga e concludersi poi in piazza Boschiassi, di fronte alla primaria "Collodi" dove è stato simbolicamente appeso un' albero e dove si sono svolti i discorsi di rito sul tema della legalità che i ragazzi hanno dimostrato di ben conoscere, da parte della dirigente, del sindaco Baracco e dell'assessora Santoro. 

Tutti i lavori, realizzati dai ragazzi sono poi stati appesi in piazza.

«Rispettare le leggi è fondamentale, ma ancor più lo sono i nostri comportamenti. Perchè il rispetto per la legalità parte da ciascuno di noi» Luciano Violante, magistrato ed ex presidente della Camera

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703