Dom, 29 Gen, 2023

“Educare all’odio: l’antisemitismo dai banchi di scuola ai campi di sterminio”. Una serata con lo storico, Davide Aimonetto

“Educare all’odio: l’antisemitismo dai banchi di scuola ai campi di sterminio”. Una serata con lo storico, Davide Aimonetto

L'evento in occasione della Giornata della Memoria

In occasione del 27 Gennaio, “Il Giorno della Memoria”, venerdì alle 21, presso la sala Lea Garofalo (piazza don Amerano), Davide Aimonetto insegnante e graduate
presso lo Yad Vashem di Gerusalemme, su invito dell’Amministrazione comunale, che patrocina la serata, terrà una conferenza dedicata al delicato tema “Educare all’odio: l’antisemitismo dai banchi di scuola ai campi di sterminio”.

Aimonetto,  insegnante e giornalista ma anche cittadino di Mappano «offre la sua conoscenza e grande competenza a titolo gratuito - afferma Cristina
Maestrello
, assessora alle politiche sociali e alla cultura - scopo della serata non è celebrare, ma piuttosto fare memoria, studiare, capire ciò che è stato e, proprio in collegamento al tema scelto, vigilare sul ruolo e sull’importanza che oggi e sempre ha la scuola nella formazione delle generazioni future perché tra i banchi si impara l’accoglienza, la simpatia per l’altro, la cura per le persone e l’ambiente, la bellezza delle culture e delle religioni, la difficoltà ma anche la possibilità della convivialità delle differenze. La scuola può molto, ma solo insieme alle famiglie e a tutta la comunità educante degli adulti che deve percepire la bellezza e l’urgenza di trasmettere i valori della nostra Costituzione, proprio nata dal fallimento del totalitarismo, perché ciò che è stato non abbia mai più a ripetersi».

La Giornata della Memoria è stata istituita poco più di vent’anni fa, in ricordo delle vittime della Shoah, delle persone perseguitate dalle leggi razziali in Italia e anche in
ricordo di tutti coloro che si opposero, che resistettero al nazifascismo e cercarono di aiutare e salvare dallo sterminio e dalla persecuzione il  popolo ebraico, i Rom e i Sint, i disabili, gli omosessuali, i Testimoni di Geova, gli oppositori politici, i prigionieri di guerra.

Al fine di diffondere la conoscenza su tali vicende e sensibilizzare i cittadini, l’Amministrazione Comunale di Mappano ha predisposto questa serata di riflessione, aperta a tutti, una occasione offerta alla cittadinanza per approfondire e conoscere una delle pagine più nere della storia.

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703