Dom, 29 Gen, 2023

Un dono importante si riconosce da cosa ti lascia. A chi vuoi bene dona benessere e salute: regala o regalati un abbonamento alla piscina “Angelo Canella” di Caselle Torinese

Scuola nuoto per bambini e adulti, acquaticità. acquafitness, nuoto libero e lezioni private

Dopo due anni di pandemia e isolamento tornare in vasca è davvero un valore aggiunto e non solo per il fisico e la salute anche per la mente. Regalare o semplicemente regalarsi un corso di nuoto o un abbonamento in piscina può davvero fare la differenza per il benessere psico-fisico di ciascuno di noi.

La piscina comunale “Angelo Canella” di Caselle Torinese, affiliata alla FIN, può offrire per la stagione 2022-2023: 

  • Scuola Nuoto per Bambini
  • Scuola Nuoto per Adulti
  • Acquaticità
  • Aquafitness
  • Nuoto Libero
  • Lezioni Private
  • Acqua in vasca all’incredibile e gradevole temperatura di 29°
  • Prezzi davvero concorrenziali per andare incontro alle famiglie in questo periodo di crisi economica

La vasca 20 metri per 8 offre spazi a chi vuole nuotare ed allenarsi in tranquillità. Comodi e spaziosi gli spogliatoi e docce e phon gratis.

La piscina “Angelo Canella”, gestita ormai da anni con competenza e famigliarità dalla società Grace di Cesare Bardella vi attende con i suoi istruttori federali.

Un po’ di storia

La piscina è stata realizzata negli anni ’70 del secolo scorso, contestualmente all’edificio scolastico di viale Alcide Bona, oggi ribattezzato “Scuola Primaria Gianni Rodari”, al servizio del plesso scolastico. Solo nel 1990 l’impianto natatorio è stato separato dall’edificio scolastico con un ingresso indipendente e la creazione di una palestrina.

Ma è dal 2009 che l’impianto ha cambiato direzione e volto con il rifacimento del fondo della vasca attraverso il posizionamento del telo in pvc e la sostituzione di tutte le centraline di controllo dell'acqua. Nel 2010 sono stati completamente rifatti ed ampliati gli spogliatoi, creata una sala d’aspetto e l’ingresso di un locale dove poter seguire le lezioni attraverso degli oblò. Nel 2015 è la volta della sostituzione dell'impianto di termoventilazione negli spogliatoi, mentre nel 2018 ad essere cambiato è l’impianto di termoventilazione e di illuminazione del locale vasca.

Gli ultimi lavori per rendere l’impianto natatorio moderno, gradevole e sicuro sono del 2022 con la sostituzione dei filtri a sabbia dell'acqua della vasca con filtri di ultima generazione a vetro filtrante.

Il Memorial “Angelo Canella”

“Amicizia, Sport e Solidarietà” è il motto di questa grande manifestazione che ormai da anni si svolge nel mese di aprile (nel 2023 è in programma il 2 aprile) ed è stato interrotta solo per la pandemia. Una competizione valida come Campionato Canavesano CSEN che nelle passate edizioni ha avuto un grandissimo successo arrivando ad avere in gara 200 atleti.

Non solo sport, ma anche solidarietà, perché, il Memorial “Angelo Canella” oltre ad assegnare premi a tuti i partecipanti, devolve tutto il ricavato (come nelle passate edizioni) alla FARO, la Fondazione Assistenza Ricerca Oncologica sezione Valli di Lanzo, che quotidianamente assiste i malati bisognosi di cure palliative.

Perché regalare o regalarsi la “piscina”?

Il nuoto è considerato lo sport più completo per eccellenza, adatto a tutte le età perché sviluppa tutti i distretti anatomici, dalle braccia alle gambe passando per il tronco, in modo uniforme. 

Insegna ad ascoltare il corpo e la propria respirazione. Non implica solo movimento fisico, ma anche educazione della mente. Aiuta memoria ed apprendimento. Soprattutto nel bambino, il cui corpo è in accrescimento, il nuoto regala moltissimi effetti benefici per la salute.

E’ la migliore forma di esercizio aerobico, permette al nostro corpo di mantenersi in allenamento costante senza un impatto eccessivo sull’apparato scheletrico ed è utile per rendere più elastica la colonna vertebrale e per migliorare la postura. L’esercizio svolto in acqua aiuta a mantenere più a lungo le posizioni che richiedono equilibrio.

Nuotare aiuta ad accrescere la forza e il tono muscolare. Ci offre la possibilità di effettuare degli esercizi di resistenza che permettono di mantenere il benessere dei muscoli. Rafforza le ossa e l’apparato scheletrico permettendo alle articolazioni e ai legamenti di mantenersi flessibili.

Grazie al nuoto abbiamo anche benefici sostanziali dal punto di vista metabolico: l’attività aerobica previene e correggere i fattori di rischio cardiovascolare, aiuta a controllare meglio i valori di zucchero nel sangue e a prevenire l’aumento della pressione arteriosa.

Il nuoto è anche uno degli sport che permette di bruciare il maggior numero di calorie: il quantitativo esatto dipende dalla fisiologia di ciascuno e dall’intensità degli allenamenti, ma in generale in 10 minuti di nuoto si bruciano circa 60 calorie. E nuotando a delfino si arriverebbe addirittura a 150 calorie.

Nuotare aiuta a ridurre lo stress, stimola le endorfine e può donare una sensazione di relax simile a quella garantita dallo yoga. Il nuoto può essere considerato come un vero e proprio esercizio di meditazione, guidato dal ritmo dei movimenti e dal rumore dell’acqua

 “Avrei sempre voluto essere Peter Pan. Non riesco a volare, ma il nuoto è meglio: E’ armonia ed equilibrio. L’acqua è il mio cielo” Clayton Jones

La piscina “Angelo Canella” è a Caselle Torinese

Viale Acide Bona, 33 – Tel. 011/9975233

www.piscinadicaselle.it

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703