Mar, 16 Ago, 2022

La Regione fa causa alla Cina?

regionepiemonte

 

 ODG della Lega per i danni subiti dal Piemonte

Il documento  sarà votato in aula: chiesto un risarcimento da 20 miliardi di euro

na.ber.

Che il Covid 19 sia arrivato dalla Cina, non ci sono dubbi. 

E questa è la ragione per cui la Regione Piemonte sta meditando di intentare una causa legale al governo cinese. Un ordine del giorno a tal proposito è stato, infatti, presentato dalla Lega Salvini Piemonte e sarà votato nei prossimi giorni in aula.

Il documento chiede alla Giunta di richiedere alla Repubblica Popolare Cinese di versare nelle casse regionali 20 miliardi di euro come risarcimento per le migliaia di morti e per i danni economici senza precedenti, patiti a causa della pandemia.

“Non esiste un valore economico quantificabile – commenta il presidente della Lega Alberto Preioni – per ciò che il Piemonte e i piemontesi hanno patito e stanno ancora subendo. Vite spezzate, quotidianità annullata, danni economici immensi. I Tribunali internazionali faranno il loro lavoro: se le autorità cinesi hanno messo a tacere le voci dell’allarme contagio, dovranno subire le conseguenze”.

Aggiunge il consigliere Andrea Cane, primo firmatario dell'ordine del giorno:

“la lista delle premesse che è una cronistoria del fenomeno divenuto pandemia, fa rabbrividire. Prima di noi Nigeria e Missouri si sono mossi con azioni legali, mentre non si contano ormai le class action e le cause private. In Italia sono numerose le interrogazioni parlamentari ma, in Piemonte, non possiamo e vogliamo attendere i tempi e le risposte del Governo. Il Piemonte piagato non ha bisogno di cercare un colpevole, come sicuramente si dirà dai banchi delle minoranze, ha però il dovere di tutelare con tutti i mezzi i piemontesi”.

 

sostienicinew4

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703