Mar, 16 Ago, 2022

Seta rinnova la flotta aziendale

seta mezzi 1

 

E, punta sui veicoli elettrici

«L’introduzione di mezzi elettrici è in linea anche con le politiche del socio Iren per la mobilità sostenibile»

na.ber.

Saranno, nuovi e moderni veicoli elettrici che i cittadini dei 31 Comuni del consorzio Bacino 16, serviti da Seta, vedranno circolare sulle loro strade per la raccolta rifiuti.

Sono 8 mezzi di raccolta e 2 auto di servizio a disposizione per gli spostamenti dei dipendenti che permetteranno di migliorare la performance ambientale dell’azienda grazie alla riduzione delle emissioni di CO2 ottenuta dalla sostituzione dei precedenti mezzi alimentati a gasolio e di conseguenza più inquinanti.

Veicoli che permetteranno anche significativi risparmi economici  per i  minori costi di manutenzione, la riduzione delle imposte di bollo e di assicurazione e la possibilità di ricaricare direttamente in azienda le batterie.

«I mezzi elettrici ottimizzano i consumi aumentando la propria autonomia - spiega l'Ad Marco Rossi - proprio nei tratti urbani e su strade statali e provinciali percorse a velocità contenuta, sfruttando al meglio il recupero di energia dei lenti rallentamenti e del traffico urbano. Esattamente l’utilizzo prevalente dei nostri mezzi. Una scelta in linea con la policy aziendale di Seta che è riuscita, anche grazie al socio operativo Iren Ambiente, a raggiungere l’obiettivo di risanamento del bilancio senza rinunciare ad investimenti anche importanti per aumentare l’avvio a recupero dei materiali raccolti, migliorare la comunicazione con i cittadini e rendere più efficienti i propri servizi. L’introduzione nella flotta Seta di mezzi elettrici costituisce inoltre un investimento in linea con le politiche del Gruppo Iren, che ha fatto della mobilità sostenibile un punto di forza e di eccellenza dei propri piani di sviluppo».

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703