Dom, 29 Gen, 2023

All'aeroporto di Bologna 100mila api diventano sentinelle della qualità dell'aria a difesa dell'ecosistema

All'aeroporto di Bologna 100mila api diventano sentinelle della qualità dell'aria a difesa dell'ecosistema

Saranno dislocate in otto arnie e attraverso l'analisi del miele sarà possibile monitorare l'ambiente

 Che le api abbiano un fondamentale legame con l'ambiente e con la sua salubrità, è cosa nota da tempo. Non solo nei loro spostamenti di fiore in fiore  contribuiscono al trasporto del polline e si fanno veicolo della fecondazione delle piante da cui dipende il 90% di tutte le specie di piante da fiore presenti sulla Terra svolgendo quindi una funzione strategica per la conservazione della flora e il mantenimento della biodiversità. 

La salute delle api, quindi, consente di avere informazioni sullo stato di salute dell'ambiente in cui vivono e lavorano e sono ottimi indicatori biologici.

aeroporto bologna

Proprio a questo proposito l'aeroporto "Gugliemo Marconi" di Bologna, ha scelto come sentinelle della qualità dell'aria intorno allo scalo  100 mila api  dislocate in otto arnie posizionate intorno alla struttura. Qualità che sarà controllata attraverso l’analisi del miele prodotto dalle stesse api. Il sistema di biomonitoraggio utilizzerà l’attività di micro-prelievo che ogni ape bottinatrice fa ogni giorno sui fiori e sulle piante e periodicamente gli alveari verranno analizzati in laboratorio insieme alle api, al miele e al polline.

E già dai prossimi giorni lo scalo bolognese inizierà la divulgazione e la promozione dell'iniziativa di biomonitoraggio con il supporto degli studenti dell'Università cittadina per far comprendere a tutti - personale e passeggeri - quanto le api siano fondamentali per l'ecosistema

Il progetto è realizzato grazie al lavoro congiunto della società ERGO Consulting srl (società spin-off dello stesso aeroporto), del gestore aeroportuale AdB, del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari (DISTAL) dell’Alma Mater e del Conapi-Mielizia (Consorzio Nazionale Apicoltori) che mette a disposizione le arnie e le api ed effetuerà i prelievi di campioni di siero e miele.

 

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703