Gio, 7 Lug, 2022

Coca Cola: 30 milioni di euro per lo stabilimento ecosostenibile al 100%

Coca Cola: 30 milioni di euro per lo stabilimento ecosostenibile al 100%

 Riciclerà fino a 30mila tonnellate di bottiglie di plastica

Ormai lo sappiamo tutti che le famigerate bottiglie in plastica sono una sciagura per l'ambiente e per i mari. Non a caso si cerca in tutti i modi di limitarne l'uso. E, sempre non a caso è stata emanata la Direttiva europea SUP sulla plastica monouso in vigore dal 14 gennaio scorso che prevede l'utilizzo di almeno il 30% di plastica riciclata entro il 2030.

Coca Cola, la grande multinazionale della bevanda più famosa al mondo gioca d'anticipo: con 30 milioni di investimento, riapre il sito di Gaglianico, in provincia di Biella. Una fabbrica all'avanguardia, alimentata al 100% da fonti rinnovabili, su una superficie di 18mila metri quadrati con 40 addetti diretti,  dove saranno riciclate fino a 30mila tonnellate di bottiglie di plastica l'anno.

Una vera e propria rivoluzione che prevede che il Pet riciclabile più volte al 100% si trasformi R-Pet (Recycled PET) da destinare poi all’imbottigliamento della famosa bevanda. In questo modo ogni bottiglia rientrerà nel ciclo produttivo come componente di valore.

Secondo The New Plastics Economy Global Commitment Progress Report 2020 , riciclare un chilo di R-PET equivale a ridurre le emissioni di Co2 di tre chili.

La scelta di Coca Cola crea di fatto un riciclo virtuoso per l'ambiente e  per l'economia, non sappiamo dirvi se la bevanda che verrà imbottigliata  faccia bene anche alla salute. Ma questa è un'altra storia.

Credits: www.rinnovabili.it 

 

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703