Mer, 17 Ago, 2022

Il mondo saluta il nuovo anno: ciascuno a modo suo

Il mondo saluta il nuovo anno: ciascuno a modo suo

Paese che vai usanza che trovi

Una carrellata di tradizioni in giro per il globo terracqueo

Flavia Sandrone

C'è modo e modo di festeggiare l'arrivo del nuovo anno tra usanze, tradizioni e gesti scaramantici. Abbiamo fatto un giro intorno al globo terracqueo per scoprire quelli più originali.

In Kiribati ad esempio - e già vi chiederete dov'è questo luogo - isole situate nell’Oceano Pacifico, sono stati i primi a stappare (idealmente) la bottiglia di spumante e a dare il benvenuto all’anno entrante, mentre a chiudere i festeggiamenti, sempre nel Pacifico, saranno le isole statunitensi di Baker e Howland, quando in Italia, ormai, saremo già a tavola in pieno pranzo dell’Anno Nuovo.

In Spagna, è consuetudine mangiare 12 chicchi d’uva, una ad ogni rintocco dell'orologio alla mezzanotte di Capodanno: ognuno di essi rappresenta un auspicio di buona fortuna per ogni mese dell'anno a venire. Nelle città più grandi come Madrid e Barcellona, le persone solitamente e pandemia permettendo, si riuniscono nelle piazze principali per mangiare insieme l'uva e far circolare bottiglie di spumante.

Uva spagna

In Colombia, nella speranza di un nuovo anno pieno di viaggi, le persone portano valigie vuote in giro per l'isolato, mentre in Danimarca il nuovo anno viene salutato lanciando vecchi piatti e bicchieri contro le porte di familiari e amici per scacciare gli spiriti maligni. Inoltre, è usanza saltare dalle sedie a mezzanotte: un simbolico balzo all'anno nuovo con la speranza di tanta fortuna.

Predire l'anno gettando stagno fuso in un contenitore d'acqua è la tradizione della Finlandia: a seconda della forma che assumerà il metallo una volta induritosarà fatta l'interpretazione: un cuore o un anello significano un matrimonio, mentre una nave predice il viaggio e un maiale simboleggia cibo in abbondanza.

A Panama, per scacciare gli spiriti maligni e iniziare un nuovo anno nuovo, è tradizione bruciare effigi (muñecos) di personaggi famosi (star della televisione e politici). Le effigi hanno lo scopo di rappresentare l'anno vecchio.

panama 4314170 960 720

In Scozia, durante la celebrazione del Capodanno scozzese di Hogmanay, in tutto il Paese viene praticato il "primo piede". La prima persona che varca la soglia di una casa nel nuovo anno dovrebbe portare un regalo come auspicio di buona fortuna. Gli scozzesi tengono anche cerimonie attorno ai falò in cui le persone sfilano mentre fanno oscillare gigantesche palle di fuoco su pali, presumibilmente simboli del sole, per purificare lanno appena nato.

Nelle Filippine vengono esposte particolari forme rotonde che richiamano le monete per simboleggiare la prosperità nell'anno nuovo. Molte famiglie espongono pile di frutta sui loro tavoli da pranzo e alcune, visto il passato coloniale sotto la Corona Spagnola, mangiano esattamente 12 frutti rotondi (l'uva è la più comune) a mezzanotte. Molti indossano anche abiti a pois come auspicio di "biona fortuna".

In Brasile, così come in altri paesi del Centro e Sud America come Ecuador, Bolivia e Venezuela, si pensa che sia di buon auspicio indossare biancheria intima speciale a Capodanno (un'usanza che non viene disdegnata neppure in Italia. I colori più popolari sono il rosso per portare l'amore nel nuovo anno e
il giallo per i soldi.

Concludiamo con la Grecia dove viene tradizionalmente appesa alla porta di casa, una cipolla come simbolo di rinascita. Il primo gennaio, i genitori svegliano i
figli picchiettandoli sulla testa con la cipolla.

onion 4904981 960 720

Insomma, Capodanno è Capodanno e nessuno o quasi si sogna di non festggegiarlo a modo suo e come dice un antico adagio popolare “Paese che vai, usanza che trovi”.

Credits: www.meteoweb.eu   

 

Vecchione nuovo1

 

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703