Sab, 1 Ott, 2022

Una moneta speciale da 5 euro, dedicata dall'IPZS a Raffaella Carrà nella collezione Grandi Artisti Italiani

Una moneta speciale da 5 euro, dedicata dall'IPZS a Raffaella Carrà nella collezione Grandi Artisti Italiani

Sarà coniata nel 2023, dopo il semaforo verde della commissione tecnico-artistica del Ministero

Avreste mai immaginato che il volto di Raffaella Carrà, la "Raffa" nazionale, showgirl, ballerina, cantante di motii senza tempo, potesse finire su una moneta uscita dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato

Eppure l'IPZS ha annunciato di aver dato il via libera alla procedura - anche se non è ancora arrivato il nulla osta dalla Commissione tecnico-artistica del Ministero dell’Economia e delle Finanze - per dedicare una moneta a "Raffa", scomparsa nel 2021 per un male incurabile, del valore di conio di 5 euro, come quelle della collezione numismatica 2022,  realizzate per il 150° anniversario della fondazione della Pirelli, gli 800 anni dell’Università di Padova, il centenario dell’Autodromo di Monza, il 40° dell’Italia campione del mondo (con Paolo Rossi sul disegno), il settecentenario della scomparsa di Dante Alighieri, il 200° anniversario della scomparsa di Antonio Canova e il 30° anniversario dell’istituzione del Comando Carabinieri Antifalsificazione Monetaria.

Una scelta indicata da un sondaggio tra i clienti dell’IPZS che dovrebbe essere presentata il 18 giugno 2023, data in cui  la Carrà avrebbe compiuto 80 anni.

La moneta, realizzata in 10mila esemplari,  farà parte della serie Grandi artisti italiani e sarà soprattutto ad appannaggio dei collezionisti.  

Credits: www.wikipedia.org 

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703