Sab, 25 Giu, 2022

Quaranta milioni di euro dalla Regione Piemonte per l'inclusione lavorativa dei disabili

Quaranta milioni di euro dalla Regione Piemonte per l'inclusione lavorativa dei disabili

Sono previsti incentivi e rimborsi per tirocini, consulenza e acquisto di ausili

L’Assessore al Lavoro della Regione Piemonte, in collaborazione con Agenzia Piemonte Lavoro, ha presentato ieri, mercoledì 18 maggio, nella sede di APL (via Avogadro) il piano informativo delle misure di inclusione lavorativa per persone con disabilità rivolte alle imprese, che prevedono incentivi e rimborsi per l’attivazione di tirocini, servizi di consulenza, contributi per l’acquisto di ausili e accomodamenti.

Quaranta milioni di euro,  le risorse complessive stanziate dalla Regione per favorire e sostenere l’ingresso delle persone con disabilità nel mondo del lavoro. Diversi gli incontri calendarizzati per presentare il piano e il bando a imprese, istituzioni, associazioni e persone interessate. Incontri possono essere seguiti anche da remoto.

Si è iniziato la scorsa settimana a Biella. Ieri a Torino, oggi a Vercelli nela sede della Camera di Commercio. Altri incontri avranno luogo ad Alessandria, Cuneo, Omegna, Novara.

E' la prima volta che vengono destinati così tante risorse per l'inclusione al mondo del lavoro per abbandonare l'ottica dell'assistenzialismo, e riportare al centro la dignità del lavoro.

Chi è interessate a partecipare potrà trovare le indicazioni sulla pagina dedicata del sito di Regione Piemonte e sul sito di Agenzia Piemonte Lavoro.

Credits: www.anmil.it 

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703