Sab, 25 Giu, 2022

Torino

La parata del Torino Pride ha colorato le strade del centro città: 150mila persone per chiedere più diritti per tutti

Il corteo è partito da corso Principe Eugenio ed ha sfilato, tra balli, musica e senza qualsivoglia pregiudizio, fino in piazza Vittorio

Al grido di  "Queer e ora" il Pride Torino, oggi, sabato 18 giugno,  ha attraversato il centro a città, aggregando decine di migliaia di persone e ben 18 carri che hanno sfilato per le strade del centro.

Ad aprire il  corteo le 22 associazioni che compongono il Coordinamento Torino Pride, la direttrice del Lovers Film Festival, Vladimir Luxuria e le istituzioni con in testa  il sindaco Stefano Lo Russo.

Tema centrale della marea che ha colorato vie e piazze - composta soprattutto da ragazzi e ragazze, da famiglie arcobaleno, dalle associazioni Arcigay, Maurice, Agendo e dai sindacati -  i diritti da difendere: dalla richiesta  di una legge che tuteli i figli delle coppie omogenitoriali e punisca l’omo-lesbo-trans-fobia a politiche più efficaci di contrasto alla violenza maschile e di genere. Ma non solo anche più tutele per i migranti Lgbtqia+, difesa della legge 194,  matrimonio egualitario.

La parata si è poi conclusa  in piazza Vittorio con gli interventi dal palco e successivamente con l’Official Pride Party al Centralino Club a partire dalle 20.30 in via delle Rosine.

Ma cosa significa "queer" il termine utilizzato per lo slogan? Se fosse necessario scegliere una parola in cui racchiudere il vasto universo Queer, la parola sarebbe rivendicazione. Nata come insulto, è ora mezzo di riscatto e affermazione: che richiama una ricca storia di lotte e cambiamenti, e condensa tutte le identità che rifiutano un’etichetta, o che sono rifiutate dal resto del mondo.

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703