Sab, 1 Ott, 2022

Borgo Colombera in festa dopo due anni di pandemia. Torna anche la competizione "Nonna in Carriola"

Borgo Colombera in festa dopo due anni di pandemia. Torna anche la competizione "Nonna in Carriola"

E domenica 18 settembre, prima edizione della "Mangia Vauda" 

Torna a spalancare le porte all'aggregazione e convivialità il Borgo Colombera di Volpiano con un doppio appuntamento.

 «Per due anni, a causa del Covid, siamo rimasti praticamente fermi - spiega Massimo Turcato, presidente del comitato di borgata -. Le restrizioni, finora, non ci hanno consentito d'organizzare nulla di più della messa nella cappella del rione. Quest'anno si è deciso di riprovare a mettere in piedi un programma di iniziative d'aggregazione, anche se notevolmente ridotto rispetto al periodo pre-Coronavirus. In tal modo vorremmo far sapere ai volpianesi che siamo presenti e, il prossimo anno, ritorneremo più forti e uniti di prima».

La prima giornata d'eventi è  in programma domenica 11 settembre, dalle 11 quando i priori Vincenzo Ceglie e Chiara Liuzzo si ritroveranno in piazza Cavour per formare il corteo che raggiungerà la cappella della Madonna delle Vigne dove verrà celebrata la messa. A seguire pranzo campestre con un massimo di un centinaio di commensali e l’intrattenimento musicale con il duo Pino e Rossella. Prenotazioni entro il 7 settembre ai numeri 339.8256892 (Massimo), 348.1580396 (Franco), 338.6052607 (Osvaldo).

Torna anche, dalle 16, la divertente e originale “Nonna in Carriola”, la competizione con squadre composte da tre persone, di cui una travestita da nonna e del peso di almeno 50 chili.

«Invitiamo gruppi e associazioni a presentarsi numerosi alla manifestazione - aggiunge Turcato - per raggiungere una dozzina di formazioni. Le adesioni si potranno effettuare in loco».

Lunedì 12 settembre, alle 20.30, fiaccolata con partenza da piazza Cavour e fino al 8 settembre, alle 14.30, recita del rosario nella chiesetta della Madonna delle Vigne.

La domenica successiva, domenica 18 settembre, prima edizione della camminata eno-gastronomica “Mangia Vauda” con ritrovo alle 10 in piazza Cavour e un percorso ad anello di sette chilometri con altrettante tappe nelle quale verrà servita una portata: dall'antipasto al dolce.

«Questa iniziativa è stata fortemente voluta dagli amici e dai familiari di Giada Capogreco - conclude - mancata improvvisamente nel 2019 a soli 25 anni».

Alle 15 in coclusione di giornata è prevista una festa davanti alla cappella della Madonna delle Vigne con dj set. La quota d'iscrizione è 20 euro adulti e 12 euro ragazzi fino a 14 anni.  Per partecipare rivolgersi al bar Camillo Benso entro domenica 11 settembre.

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703