Sab, 13 Lug, 2024

Accoltella un conoscente in strada a Venaria e si dà alla fuga, ma viene arrestato dopo appena mezz'ora da vigili e carabinieri

E' durata poco più di mezz'ora la fuga dell'uomo che questa mattina, lunedì 1 luglio, intorno alle 13,  ha accoltellato ad un braccio e al collo, un conoscente di 36 anni,  tra via Iseppon e corso Papa Giovanni XXIII, a Venaria. L'aggressore che subito dopo l'accoltellamento si era dato alla fuga è stato fermato dalla Polizia Locale e dai carabinieri di Venaria che avevano subito iniziato la caccia all'uomo, attraverso una serie di perquisizioni nelle case dove avrebbe potuto nascordersi e al ferito che ha agevolato le indagini grazie al riconoscimento del suo feritore.

La furiosa lite tra i due, entrambi residenti in città, sarebbe scoppiata per motivi personali è l'ipotesi investigativa, mentre è ancora in corso l'interrogatorio dell'aggressore, un pregiudicato che rischia l'accusa di lesioni personali gravi se non di tentato omicidio.

Il ferito, immediatamente soccorso dall'equipe medica del 118, è stato trasportato all'ospedale Maria Vittoria di Torino, ma non sarebbe al momento in pericolo di vita in quanto le ferite riportate non hanno leso parti vitali.
 

Image

Torino e area metropolitana

Non Solo Contro

Il giornale è a cura dell'Associazione Culturale onlus NonSoloContro.
Registrazione n. 2949 del 31/01/2019 rilasciata dal Tribunale di Torino
Direttore responsabile: Nadia Bergamini

Per la pubblicità

ABC Marketing e Comunicazione 
P.I. 124160015

abc.marketing.comunicazione@gmail.com

 Tel.: 3935542895 - 3667072703